Sloppy Joe

Sloppy Joe

Sloppy Joe!

Questo è un all in per dirla in gergo Texas Hold’em: o questo nome ti smuove qualcosa o ti lascia nell’indifferenza più assoluta.

Io appartenevo alla seconda categoria, fin quando Roberto Altarocca del BBQ team Legio I mi ha spostato sulla prima.

Sia che tu appartenga a l’una o all’altra, lascia che ti racconti quanto ne so io.

Sloppy Joe non è una persona, o forse si…

E’ un panino, ma non è che esista una ricetta ufficiale, né un locale che ne possa rivendicare la paternità.

Se fosse una canzone rientrerebbe nella categoria “traditional”.

Nell’accezione mangereccia universalmente accettata è un panino stile burger, quindi con pane tipo bun (tondo e morbido), riempito di carne di manzo macinata, cotta con cipolle tritate, ketchup, cipolla, worcester e un mix variabile di spezie.

L’origine della ricetta è ignota e di difficile studio, in quanto ad oggi esistono decine, se non centinaia di locali, alcuni anche leggendari, che portano questo nome e che più o meno dichiaratamente rivendicano la paternità del panino.

Ce ne è uno a Key West, noto come il locale preferito di Ernest Hemingway.

Un’altro a L’Havana a Cuba, tappa frequentata da turisti in cerca di alcool a buon mercato.

Fatto sta che la ricetta compare nei primi libri di cucina americani fin dai primi del ‘900 con diversi nomi, e tra questi “Hamburger alla Creola” o “Manzo Tritato alla Spagnola” fa ben propendere per i suddetti locali

Sembra invece che delle ricerche ufficiali attribuiscano la paternità della ricetta a un certo Joe, che vendeva già negli anni ’30 questo panino sotto il nome di “Loose Meat Sandwich” in un locale chiamato Floyd Angell’s Sioux City, nell’Iowa.

Fatto sta che altri ricercatori hanno trovato un annuncio pubblicitario su un giornale del 1944, il Coshocton Tribune che riportava “Good Things to Eat – Sloppy Joes’ – 10c – Originated in Cuba – You’ll ask for more – The Hamburg Shop”

Mettiamoci pure che in slag Sloppy Joe indica pure: ristorante a buon mercato o cibo economico…

Insomma, lascio a voi approfondire la ricerca se volete, io inizierei a parlare del panino.

Ho passato il termine sloppy a google translator, e la traduzione è stata:

  • sciatto
  • sdolcinato
  • brodoso
  • umido

Niente di più azzeccato! Il risultato è proprio questo, nel bene o nel male: è un panino volgare, sbilanciato, zozzo… ma vincente, proprio per questi motivi.

Gli ingredienti sono:

  • 1/2kg di macinato di manzo
  • 2 TSP di “Old Bay” (opzionale)
  • 1 etto di cipolla tritata
  • 1 CUP di ketchup
  • 2 TBS di senape
  • 1 TBS di aceto bianco
  • 1 TBS di Worcester
  • 1/2 TSP di sale

La preparazione è molto semplice e si completa in una unica padella. Io ho optato per la mia Lodge in ghisa, che può essere usata sia su fornello che su barbecue.

Far rosolare la carne (a cui come mia variante personale ho prima aggiunto a crudo due TSP di Old Bay, una miscela di spezie molto popolare in America) a secco fino a che inizia a sgranarsi e buttar fuori un po’ di liquidi.

sloppy joe

Aggiungere il sele, asciugare i liquidi in eccesso e fare spazio per le cipolle in modo da rosolarle. sloppy joe

 sloppy joe

Aggiungere
il resto degli ingredienti, miscelare il tutto…

sloppy joe

sloppy joe

…e continuare la cottura
per una ventina di minuti avendo cura che non bruci e non si attacchi.

sloppy joe

A questo punto con una paletta si raccoglie un etto abbondante di carne, si farcisce un bun aperto e scaldato a piacere, ed il gioco è fatto.

Per i più lussuriosi invece c’è l’opzione cheese!

Con la paletta si separa la porzione di carne dal resto nella padella e si posiziona su di essa una sottiletta del formaggio preferito.

 

sloppy joe

Una volta sciolto, con un po’ di cura si solleva la porzione di carne in modo da non disperdere il formaggio fuso e si compone il panino.

sloppy joe

sloppy joe

sloppy joe

Non mi resta che chiedervi se lo avete già provato e se si, con quali varianti?

PRO

  • Preparazione estremamente semplice e aperta a mille varianti
  • Da provare almeno una volta

CONS

  • La ricetta originale tende molto al dolce a causa del ketchup, alla lunga diventa stucchevole
  • Inevitabile sporcarsi per mangiarlo perchè la carne cade da tutte le parti
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.